Inventò i prati del Talvera

Inventò i prati del Talvera

Punto di incontro di giovani e meno giovani, i prati del Talvera, rappresentano il polmone verde della città di Bolzano e per la loro bellezza e posizione, hanno sempre fatto da cornice perfetta a feste, concerti e ultimamente al campo base durante l’adunata degli Alpini, tenutasi due anni fa proprio a Bolzano.

Ognuno di noi ha sicuramente molti ricordi che può ricollegare a questo parco. Tappa fissa a Carnevale, dove il parco si riempie di maschere e colori. D’estate per prendere il sole, fare due passi e scambiare qualche chiacchiera. D’inverno i prati vengono usati dai più piccoli per slittare e per pattinare sulla pista ghiacciata allestita dal comune.

Ma vi siete mai chiesti chi “inventò” i prati del Talvera?

Erano gli anni 60 quando Michele Lettieri, ingegnere e professore di Bolzano, riuscì a farsi approvare il progetto di realizzazione. Il suo percorso non fu facile ma dopo qualche “no” e varie prese in giro (lo chiamavano l’ingegner Talvera), ricevuto l’aiuto dei militari delle caserme di Bolzano, realizzò gli attuali ed amati prati. Qui di seguito trovate il video di una sua intervista.
Buona visione!

Written by Giacomo Maestri View all posts by this author →

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes.