BzUp in cammino con Messner e i suoi yak

BzUp in cammino con Messner e i suoi yak

Reinhold Messner, il signore della Montagna con la M maiuscola.
Il suo nome è legato ad innumerevoli ed incredibili imprese in tutto il mondo, non solo arrampicate impossibili ma anche esplorazioni.. uno che si è permesso di traversate il Polo Sud, il Deserto del Gobi e la Groenlandia senza alcun supporto non è certo una persona comune. Oggi il Signor Reinhold ha cambiato vita, o meglio ha deciso di abbracciare nuovi tipi di avventura, come la gestione dei suoi 6 MMM (che non sono i deliziosi confettini di cioccolato), ossia musei dedicati alla montagna e alle genti di montagna.

Jpeg
Questa passione infinita e le esperienze in oriente lo hanno portato ad occuparsi anche di alcuni animali non proprio tipici della nostra regione, come gli Yak, bovini tibetani che alleva nella sua Solda e che una volta all’anno – vestendo i panni del pastore – porta in transumanza in vetta, sotto alle innevate pendici dell’Ortles.
Lo scopo di tutto ciò è legato alla ricerca della tutela di luoghi di montagna ormai a rischio abbandono, anche se per oltre 5mila anni sono stati vissuti e coltivati. Il sogno sarebbe riportare le persone al lavoro di una volta, fatto che “farebbe un grande favore alla montagna”.

messner2
Martedì centinaia di persone si sono messe in cammino con Messner e i suoi Yak che, accompagnati in alta quota, ci rimarranno per diversi mesi, prima di essere riportati a valle. Si tratta di animali molto tranquilli (ma anche belli grossi), ma non vanno avvicinati se hanno cuccioli vicino.

Sui futuri programmi Messner è sibillino.. ma ha alcune idee molto interessanti.. Guardate la nostra intervista video per saperne di più.


Intervista, foto e video: Anzil Massimiliano e Aaron Damian

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *