Arriva Bolzano in 48h, il contest cinematografico aperto a tutti

Arriva Bolzano in 48h, il contest cinematografico aperto a tutti

Mentre l’Alto Adige continua ad attirare nuove produzioni cinematografiche internazionali sul territorio… e mentre l’intera regione muove i passi in avanti verso il cinema… ecco arrivare dei progetti dedicati anche agli amatori.

“Bolzano in 48h” è un contest cinematografico per la realizzazione di cortometraggi che lancia ad artisti e filmakers la seguente sfida: realizzare un cortometraggio nel tempo limite di 48 ore, dall’ideazione alla post-produzione.

Si tratta di un progetto del Comune di Bolzano, organizzato da Cooperativa 19 sotto la direzione artistica di Giuseppe Zampella, Valentina Parisi e Lucia Invernizzi. Il primo premio consiste in 1.500 euro, assegnato da una giuria d’eccezione composta da Marina Spada, Alessandro Rossetto e Caterina Vertova.

Bolzano in 48 ore è una manifestazione che coinvolgerà tutta la città di Bolzano, invasa per 2 giorni interi da giovani – e meno giovani – troupe di videomaker, intenti a scovare l’inquadratura e la storia migliore.

48h

L’obiettivo principale per i partecipanti è quello di raccontare la città di Bolzano attraverso i propri film, restituendone l’anima e le atmosfere. I cortometraggi dovranno essere scritti, girati e post-prodotti all’interno delle 48 ore e all’interno dei confini della città di Bolzano. Rispetto al genere di appartenenza, ci sarà una libertà totale: fiction, documentario, videoclip, animazione, video arte ecc.ecc. La sfida inoltre è aperta a tutti: professionisti, studenti di cinema e amatori, sia locali che provenienti da altre città.

La gara avrà inizio il 22 Settembre 2017 ore 20.00, una volta consegnati i tre indizi che ogni squadra partecipante dovrà rispettare. I film dovranno essere riconsegnati entro il 24 Settembre ore 20.00. Il luogo di ritrovo scelto per starting point e finishing point è la scuola Zelig di Bolzano, partner del progetto.

Sabato 7 ottobre 2017, ore 20.30, presso il cinema Filmclub di Bolzano, si terrà la serata di proiezione dei corti finalisti e la consegna dei premi in palio: 1° premio – Miglior Corto Bolzano in 48h – (1500 euro); Premio Miglior Corto Turistico del valore di 1000 euro.

Le iscrizioni al contest si sono aperte in questi giorni e c’è tempo fino al 10 settembre per far partecipare la propria troupe. Il regolamento completo si trova sul sito: www.bz48h.it.

Bolzano in 48h rappresenta non solo una sfida artistica per chi ama fare cinema ma un’esperienza culturale unica, un’occasione per incontrare altri autori e mettersi alla prova in un contesto che garantisce libertà creativa totale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *