Beer Craft: la fiera della birra artigianale torna a Bolzano

Beer Craft: la fiera della birra artigianale torna a Bolzano

Se Dorothy del Mago di Oz fosse stata maggiorenne e avesse amato la birra, probabilmente avrebbe battuto i tacchi dicendo “Nessuna birra è migliore di quella artigianale”.

Probabilmente le sue scarpette rosse l’avrebbero portata a Bolzano, giusto in tempo poter assistere all’annuale esposizione di birre artigianali europee: Beer Craft – International Craft Beer Meeting.

Nell’affascinante location di Castel Mareccio, venerdì 21 e sabato 22 aprile tornerà infatti a Bolzano per la terza volta la kermesse internazionale per tutti gli amanti della buona birra.

DSCN3621

“Vorremmo che la Beer Craft diventasse una manifestazione di riferimento per amanti, produttori e sommelier della birra” spiega Lukas Nidermayr, presidente del comitato organizzatore.

E sembra essere proprio così visto il successo degli scorsi anni. Il 21 e 22 aprile ci saranno circa 35 birrai internazionali a presentare le proprie birre artigianali alle migliaia di visitatori che interverranno.

In queste due giornate, dalle 16 alle 23.35, sarà quindi possibile conoscere ed assaggiare moltissime qualità diverse di birra (dall’Italia all’Austria, dalla Germania al Belgio…) e informarsi su tutti gli aspetti legati alla birra artigianale. All’ingresso riceverete un bicchiere di birra per degustazione e dei gettoni. Già, non ci si può attaccare direttamente alla spina, solo chi ha il bicchiere giusto potrà degustare le birre.

DSCN3652

Sempre all’ingresso potrete scegliere la quantità di gettoni adatta alle vostre esigenze e in caso acquistarne degli altri una volta entrati. Per esempio:

L’ingresso con bicchiere di degustazione più 7 gettoni viene 20€

Durante la manifestazione saranno tantissimi i temi trattati in diversi incontri (il bicchiere più adatto per bere birra, Foodpairing, ovvero “quali cibi si accompagnano meglio”…).

“Indipendentemente dal loro grado di esperienza, vogliamo dare ai visitatori un’idea del variegato mondo della birra. E anche l’uso corretto dei bicchieri e il perfetto abbinamento tra birra e pietanze ne fanno parte” racconta ancora Lukas Nidermayr. Ecco quindi a cosa serve il food pairing, ovvero l’arte di accostare gli aromi delle birre artigianali agli alimenti, per esempio il cioccolato o il formaggio.

DSCN3626

Altro piatto forte della kermesse sarà la presentazione di Markus Sailer, il campione tedesco 2015 dei sommelier della birra, che farà scoprire ai visitatori gli aromi e i sapori della birra.

Novità di quest’anno sarà invece il “rent a sommerlier della birra“, ovvero la possibilità per i visitatori di “noleggiare” un esperto che li accompagnerà durante la Beer Craft e insegnerà loro in un mini-corso quanto c’è da sapere per degustare la birra come si deve.

DSCN3661

Ecco il programma completo delle due giornate:

Venerdì 21.04.2017
16.00 – Inaugurazione
16.15 – Homebrewers Contest
16.30 – Showbrewing Agrutz
16.30 – Guide con sommelier della Südtiroler Bierakademie (fino a 21.00)
18.30 – Foodpairing (birra – cioccolato&formaggio)
20.00 – Foodpairing (birra – cioccolato&formaggio)
20.30 – Musica live
21.00 – Attrezzi per la soffisticazione della Birra con Bukanter
23.35 – Fine del primo giorno Beer Craft

Sabato 22.04.2017
16.00 – Apertura giorno 2 Beer Craft 2016
16.00 – Guide con sommelier della Südtiroler Bierakademie (fino a 21.00)
17.00 – Birra per le donne – con esperte di birra in cerca al gusto femminile

17.30 – Foodpairing (birra – cioccolato&formaggio)
19.00 – Foodpairing (birra – cioccolato&formaggio)
20.30 – Foodpairing (birra – cioccolato&formaggio)
20.30 – Musica live
21.30 – Attrezzi per la soffisticazione della Birra con Bukanter
23.35 – Fine della manifestazione Beer Craft 2017


Fonti: www.beercraft.info / Comunicato stampa ufficiale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *