Esodo e Confini. Incontri, cinema e musica per spiegare l’immigrazione

Esodo e Confini. Incontri, cinema e musica per spiegare l’immigrazione

Giunta alla sua seconda edizione, la rassegna cinematografica “Esodo e Confini – cinema, musica e conversazioni” ritorna anche quest’anno nelle sale e nei salotti altoatesini per parlare a tutti di immigrazione. Si è scelto di utilizzare un linguaggio universale e variegato, quello del cinema, quello della musica, quello della lettura e quello del dialogo.

Dal 15 al 23 Maggio 2017 tra Bolzano, Merano e Bressanone una serie di eventi aperti a tutti e gratuiti cercheranno di migliorare la nostra visione del fenomeno dell’immigrazione, un fatto – come spiega il sociologo Adel Jabbar, che organizza l’evento assieme al centro di formazione CEDOCS – storico e dalla portata indefinibile. L’immigrazione comincia con Adamo ed Eva costretti loro malgrado ad abbandonare il Paradiso Terrestre e continua con le vicende bibliche, tutta la storia parla di spostamenti di genti, l’Italia poi ne è un esempio perfetto.

Il fenomeno di oggi, aumentato nelle proporzioni, fa parte di questo enorme insieme di esperienze sociali, esperienze di vita che portano persone da ogni dove cercare nuovi lidi in giro per il mondo. Chi per la guerra, chi per la povertà, ma anche chi per lavoro e chi semplicemente per amore del cambiamento.

sta1Franco Gaggia presidente del CEDOCS e Adel Jabbar organizzatore dell’evento

L’evento comprende una ricca rassegna cinematografica (Capitol di Bolzano, Centro per la Cultura a Merano e all’Accademia Cardinale Nikolaus Cusanus di Bressanone), con registi provenienti da diverse realtà, dall’Italia alla Danimarca al Libano, che parleranno del dramma di chi affronta la migrazione, delle sue sensazioni, di ciò che lascia e delle sue speranze. Poi ci saranno gli incontri, in particolare quelli in tavola rotonda martedì 16 e mercoledì 17 nella Sala dell’Antico Municipio di Bolzano, che avranno anche lo scopo di sensibilizzazione il pubblico della nostra provincia, consapevole dell’urgenza che questi movimenti migratori pongono alla nostra realtà istituzionale e civile., discutere dell’esigenza di regolamentare opportunamente la società, allo scopo di rendere positivo l’inserimento di chi è immigrato e dà il proprio apporto alla società, rispettandone le regole.

In aggiunta a tutto ciò sarà allestito anche uno spazio libri, con testi relativi alle tematiche trattate, presso queste biblioteche:

  • Biblioteca Claudia Augusta – Via Mendola 5 – Bolzano
  • Biblioteca Culture del Mondo – Via Macello 50 – Bolzano
  • Biblioteca Civica “Cesare. Battisti” – Via Museo 47-  Bolzano
  • Biblioteca Civica – Via delle Corse 1- Merano

 

Qui di seguito vi lasciamo il PROGRAMMA COMPLETO, invitandovi a visitare il ricco SITO UFFICIALE , nel quale potrete trovare i trailers dei film, le trame dei libri e tutte le interviste video.

Poster-Esodo-e-Confini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *