Il Törggelen originale ha inizio! Ecco dove e quando

Il Törggelen originale ha inizio! Ecco dove e quando

Siamo in autunno, il periodo del raccolto e di conseguenza del Törggelen.

Cos’è il Törggelen?

Questa strana parola tedesca deriva in realtà dal latino torculum (che significa torcere) e non è associata agli arti, come starete pensando sicuramente, bensì all’uva che veniva pressata.

Diverse fonti indicano la Valle d’Isarco e il burgraviato, ovvero la zona di Merano (il nome che deriva dal burgravio che era colui che ammministrava la zona per il conte tirolese), come luogo d’origine di questa tradizione.

I contadini, che in passato torcevano/pressavano l’uva con i piedi (buona!) e poi con l’attrezzatura apposita, erano stufi di far degustare i loro vini nelle cantine e pensarono di spostare le degustazioni all’interno della Stube, che, per chi non fosse della zona, si trattava di una stanza completamente rivestita in legno che un tempo era l’unica zona riscaldata della casa (essendoci la stufa, vocabolo dal quale deriva il nome).

Una curiosità: lo sapevate che la cultura del vino, in Alto Adige, risale a oltre 2000 anni fa, al periodo dei Reti. I Romani impararono da loro a conservare il vino in botti di legno, usate anche per il trasporto.

Se inizialmente i contadini condividevano il vino solo con parenti e vicini per festeggiare il periodo della vendemmia, con il passare del tempo questa usanza “popolare” ha investito un po’ tutti, trasformandosi in una tradizione e una vera e propria festa in cui si usa passeggiare di maso in maso, per assaggiare il nuovo vino e i prodotti tipici.

Dal mosto alle castagne, passando per lo Speck e gli Strauben (frittelle tipiche accompagnate da marmellata…Tutti questi prodotti possono essere assaggiati nei Buschenschänke (osterie contadine che hanno caratterizzato la storia dell’Alto Adige) e nei masi contadini di cui la nostra regione è ricchissima.

Ogni scusa è buona in questo periodo per un Törggelen! E voi, dove andrete a farlo?

Il Törggelen originale

Il 7 ottobre inizia ufficialmente il periodo del Törggelen con un evento particolare, il Törggelen originale.

A partire dalle 18, ci saranno visite guidate ai masi contadini, degustazioni di vini e molte altre iniziative. Alle 19 viene acceso il Keschtnfeuer, il falò su cui ospiti e contadini arrostiscono le castagne.

Sono diversi i Buschenschänke che partecipano a questa iniziativa. Molti lungo la Valle Isarco, lungo il Sentiero del Castagno, lungo della Strada del Vino, nell’area di Bolzano e nel Burgraviato.

Per partecipare a uno di questi eventi è essenziale prenotare ai masi, ma nulla vi vieta di dare un’occhiata alla lista degli aderenti e farci una capatina durante il mese di ottobre. Senza impegno eh!

Valle Isarco

Hubenbauer
Griesserhof
Gummererhof
Villscheiderhof
Huberhof
Gostnerhof
Unteraichnerhof
Winklerhof
Oberpartegger
Pschnickerhof
Larm-Hof

Bolzano e dintorni

Ebnicherhof
Ebner
Steidlerhof
Föhrnerhof
Wassererhof
Fronthof
Luggin-Steffelehof
Planitzer
Oberlegar

Merano e dintorni

Rauthof
Schnalshuberhof
Nalserbacherkeller