La disco music si scontra con il rock nel concerto di Live Muse

La disco music si scontra con il rock nel concerto di Live Muse

Vi ricordate un certo Tony Manero che cammina per New York con un sottofondo musicale dei Bee Gees? Era la Disco!

Sabato 7 ottobre alle 21 riapre il Teatro delle Muse di Pineta con il concerto “Anni 70 – Disco music vs. Rock” di Live Muse. Una disfida musicale tra i due principali generi degli anni 70, il rock e la, all’epoca neonata, disco music. Una quarantina di musicisti si alterneranno sul palco proponendo brani di un genere e dell’altro e dando così avvio alla stagione 2017/2018 del teatro.

La disco music nasce agli inizi degli anni 70, come reazione al dominio della musica rock. Nasce da funk, soul, musica latina e musica psichedelica, con elementi di swing e musica afroamericana. Il suo pubblico iniziale è composto dai frequentatori di club delle comunità afro-americane, italo-americane, latine e psichedeliche di New York e Filadelfia tra la fine degli anni sessanta e i primi anni settanta. Anche le donne abbracciarono la disco e così la musica progressivamente si espanse a diversi altri popolari gruppi musicali del tempo.

Tra i tanti artisti di punta vanno senz’altro annoverati gli ABBA, Barry White, i Bee Gees, i Boney M., gli Chic, Donna Summer, Gloria Gaynor, i KC and the Sunshine Band, ma anche il nostrano Giorgio Moroder che viene considerato uno degli artefici del passaggio dalla disco alla musica elettronica.

Proprio di questi artisti e di molti altri del periodo rock, verranno eseguite numerose cover dai musicisti del Live Muse. Ad alternarsi sul palco della serata che sarà presentata da Alex Refatti e Rik Emilson, saranno: Paola Lasca, Alessandra Pasotto, Alberto Magri, Stefano Parrichini, Dino Lucchi, Luciano Zattel, Bruno Tagliari, Italo Brunetti, Giulia Brugnara, Stefano Parrichini, David Altieri, Thomas Traversa, Marco Martini, Stefano Costa, Lisa Paulmichl, Alessio Oss Emer, Nicola Lia, Rolando Schaffler, Claudio De Carli, Domenico Laratta, Rik Emilson, Salvatore Forgione, Michelle Honeck, Flavia Conti, Enrico Guerrato, Mario Cosentino, Matteo Colonna, Marco Casarin, Francesco Basciu, Paolo Bega, Giorgio Folino, Roberta Manzini, Chiara Bega.

Il concerto é inserito nella festa di Riapertura del Teatro delle Muse, organizzata dalla Filodrammatica di Laives. L’ingresso costa € 7,00.

Per la prenotazione e prevendita:

Coop. Laives Cultura e Spettacolo – Via Pietralba 37 Laives – Tel. 0471 952650 – Dal lunedì al venerdì dalle 09:00 alle 12:00
Fiori Berger – Via Kennedy, 131 Laives – Tel. 0471 954218 – orario di negozio
Teatro Cristallo – Via Dalmazia 30 Bolzano – Tel 0471 067822
EtreBelle la bottega della salute – Via Torino, 18 Bolzano – Tel. 0471 1812276 – Mail: shop@etre-belle.it – Orario di negozio

Prenotazioni online – Online Vormerkungen: www.teatrofilolaives.itinfo@teatrofilolaives.it