Merano WineFestival, cinque giornate di intense emozioni!

Merano WineFestival, cinque giornate di intense emozioni!

Ventiseiesima edizione della Merano WineFestival, evento dedicato al buon vino che quest’anno proporrà 450 case vitivinicole tra le migliori in Italia e nel mondo, quasi 200 artigiani del gusto e 15 cuochi di spicco.. Mica male, per questa ragione durerà pure un giorno in più rispetto alle passate edizioni: Dal 10 al 14 novembre 2017 con apertura dalla mattina alla tarda serata.

Nel 1992 Helmuth Köcher, presidente e fondatore del Merano WineFestival, ha pensato assieme ad alcuni amici, di trasformare la città di Merano nel “salotto buono europeo della raffinatezza” in cui passato, presente e futuro del vino e della gastronomia trovassro spazio per il confronto, la conoscenza, l’incontro. Et Voila, tra i primi in Europa.

Come viene riportato sul sito ufficiale, il Merano WineFestival non è solo un evento; è un vero e proprio “think tank”, un forum di scambio di opinioni tra produttori, opinion leader, professionisti del settore e consumatori: un benchmark dell’eccellenza enogastronomica.

Cooking Farm sarà il fulcro della nuovissima Chef Arena ove rinomati chef a livello nazionale, master chef, maestri di cucina e contadine altoatesine si confronteranno su ingredienti, lavorazione e realizzazione di piatti della tradizione.

Il tutto avverrà in pieno centro a Merano, un po’ nella Kurhaus, all’Hotel Terme, al Puccini e alla Gourmetarena, troverete il dettaglio a questo indirizzo.

Ci saranno molte novità e molto spazio sarà dedicato alle nuove frontiere del vino, come quelli dei biologici, biodinamici, naturali, gli “orange” e PIWI (vitigni resistenti alle malattie). Oltre a ciò ci molti worshop saranno presenti per diffondere la cultura enogastronomica e ad azioni benefiche.

E alla fine, il 14 di novembre, a festeggiare la chiusura del Merano WineFestival 2017 ci sarà la “Catwalk Champagne”, ossia la sfilata di ben oltre 250 champagne di 80 aziende francesi tra le più famose al mondo.