Ottobre al Cineforum con la rassegna di film horror

Ottobre al Cineforum con la rassegna di film horror

A partire dal 3 ottobre e fino al 31, la notte di halloween, il Cineforum di Bolzano organizza “Horror Night – Viaggio nel cinema horror”, una rassegna di film horror che si terrà ogni mercoledì alla sala Videodrome di via Roen. La rassegna è organizzata insieme al blog di cinema Gli acchiappafilm.

La rassegna “Horror Night”

Il progetto nasce dalla collaborazione tra gli organizzatori del Cineforum ed il gruppo di giovani autori del blog di cinema made in Bolzano “Gli acchiappafilm”, conosciuto a livello nazionale. I 5 film che verranno proiettati non sono stati scelti in modo casuale, ogni titolo racconta un decennio del cinema horror e uno specifico genere di appartenenza.

“Il cinema ha sempre tentato fin dagli albori di terrorizzarci. Nosferatu e Frankenstein sono solo i primi di una serie di mostri e creature che hanno popolato gli incubi cinefili della popolazione. Nel tempo i modi di fare paura sono cambiati, così come è cambiata la varietà di espedienti per provocare il puro terrore” dicono i coordinatori del blog Aaron Damian e Ayyoub El-Hilaa “Quello che verrà proposto è un viaggio indietro nel tempo, attraverso i decenni a partire da oggi e fino agli anni ’70 per ripercorrere i momenti salienti di questi cambiamenti”.

Il calendario della rassegna sarà il seguente:

  • 3 ottobre: The Witch (2015) di Robert Eggers
  • 10 ottobre: Martyrs (2008) di Pascal Laugier
  • 17 ottobre: Ringu (1998) di Hideo Nakata
  • 24 ottobre: Poltergeist – Demoniache presenze (1982) di Tobe Hooper
  • 31 ottobre: Halloween (1978) di John Carpenter

Tutti i film verranno proiettati dalle 20.45 all’interno della stagione Videodrome 2018/2019. L’ingresso ad ogni proiezione è gratuito per i tesserati. Il costo della tessera è di 30 euro. È anche possibile ottenere la tessera a costo ridotto di 10 euro, ma in questo caso l’ingresso ad ogni proiezione costa 5 euro.

 

Il Cineforum Bolzano

Il Cineforum Bolzano, fondato nel 1952, è un’associazione di cultura cinematografica senza scopo di lucro aderente alla FIC (Federazione Italiana Cineforum). Conta oltre 4.500 soci in totale.

Il Cineforum Bolzano come ragione sociale ha la divulgazione della cultura cinematografica. Lo fa principalmente attraverso l’organizzazione di rassegne tematiche con introduzione e dibattito finale.

Oltre all’attività ordinaria del Videodrome (con .ca 2 proiezioni alla settimana), il Cineforum organizza dal 1999 il Rimusicazioni Film Festival (www.rimusicazioni.org), festival unico nel suo genere dedicato al Cinema Muto e alle nuove colonne sonore, le rassegne CineBimbo/CineRagazzi, riprese dopo oltre vent’anni, gestisce la più grande (per numero di titoli: quasi 2000 libri e 8000 film) biblio/videteca specialistica in regione e, dal 2017, organizza d’estate rassegne di cinema all’aperto. I workshop, in collaborazione con studioZEM, Istituto Vivaldi e Formazione Professionale, sono il sesto principale campo d’azione dell’associazione.

Gli acchiappafilm

Nato nel dicembre 2016, Gli acchiappafilm (www.gliacchiappafilm.it) è un blog ideato in completa autonomia da un gruppo di giovani altoatesini appassionati di cinema, ma che nel tempo ha visto aderire ragazzi e ragazze anche dal resto d’Italia. Oggi il progetto vanta quasi 6.000 fan su Facebook.

La squadra di autori e collaboratori, tutti lavoratori o studenti e diversi con esperienze giornalistiche, oggi ammonta a 15 persone. Tra gli altoatesini ci sono Massimiliano Anzil, Rosario Multari, Ilaria Canu, Luca Criscuolo, Jacopo Schiesaro, Alessandro Tacchetti, Lorenzo Casini, Martino Minzoni, Ayyoub El Hilaa e Aaron Damian. Da Roma c’è Andrea Croce, da Padova Mattia Cerantola, da Brescia Lisa Bencivenga e da Parma Marco Besagni. Qualche mesi fa c’è stato anche un rinnovo grafico del logo grazie al lavoro della fumettista bolzanina Laura Putrino.